Natura - Arte - Cultura

Visit lake Iseo

Qui troverete le più belle località del lago d'Iseo e della Franciacorta

Le Torbiere del Sebino

Le Torbiere del Sebino

La Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino, dichiarata “zona umida di importanza internazionale” secondo la Convenzione di RamsarNatura 2000, è considerata un’area prioritaria per la biodiversità nella Pianura Padana lombarda. Ciò si deve alla varietà di habitat e di specie, acquatico-palustri, pregiate o di interesse comunitario presenti nel territorio, rare o a rischio di estinzione in Lombardia e in Italia.
Scopri di più

San Pietro in Lamosa

San Pietro in Lamosa

Un suggestivo viaggio dal Medioevo al Rinascimento. È quanto l'antico monastero, immerso nella tranquillità della natura lungo la ex statale che da Iseo conduce a Provaglio. Da non perdere la bellissima Chiesa romanica ricca di affreschi. Di fronte all’entrata Chiesa l’Oratorio dei Disciplini di epoca barocca con il maestoso crocifisso, il piccolo chiostro interno e un intricato susseguirsi di stanze che conduce alla piccionaia.
Scopri di più

Provaglio: Palazzo Franceschini

MUNICIPIO DI PROVAGLIO

Palazzo Franceschini

Edificato nella seconda metà del '700, su commissione dalla nobile famiglia dei Provaglio, con progetto affidato all'architetto Antonio Turbino, che lo realizzò in uno splendido stile neoclassico. Gravemente danneggiato durante il bombardamento del 4 aprile del 1945, al quale sopravvissero solo lo scalone interno e la sala d'Ercole. Nel 1946 viene fondato l'istituto "Ven. A. Luzzago" dai Frati Francescani e viene gestito da essi dal 1954. Oggi è un prestigioso liceo paritario della città che offre 3 corsi di studio: liceo scientifico quadriennale, liceo scientifico scienze applicate e liceo linguistico.
Scopri di più

Cantine in Franciacorta

TOUR DELLE CANTINE CON DEGUSTAZIONE GUIDATA

Cantine in Franciacorta

La zona definita dal disciplinare dove si possono coltivare i vigneti e produrre Franciacorta comprende l'intero territorio dei comuni di Paratico, Capriolo, Adro, Erbusco, Corte Franca, Iseo, Ome, Monticelli Brusati, Rodengo-Saiano, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio d'Iseo, Cellatica, Gussago e parte dei comuni di Cologne, Coccaglio, Rovato, Cazzago San Martino, Brescia[, tutti in provincia di Brescia. Inoltre, per ragioni storiche[4], sono consentite le operazioni di vinificazione, imbottigliamento (tiraggio), elaborazione, compresa la fermentazione in bottiglia, nella frazione di San Pancrazio di Palazzolo sull'Oglio.
Scopri di più

Pinacoteca di Gianni Bellini - Sarnico

La Pinaciteca don Gianni Bellini - Sarnico

Inaugurata nel 2002, nasce da una donazione di 150 quadri d'epoca compresa tra il 1500 e il 1700, che un grande estimatore, appassionato d'arte, don Gianni Bellini, raccolse per donarli alla comunità. Fanno parte della donazione anche pregiati mobili d'epoca, interessanti statue marmoree e lignee e quattro crocifissi processionali. La Pinacoteca è ospitata nella parte più antica di Palazzo Gervasoni del XV secolo. Un tempo convento, il palazzo mostra ancora i segni dell'antica destinazione: una parte del chiostro, il suo pavimento con l'impluvio, il ballatoio. Il percorso museale comprende più sale espositive e si conclude con il grande lucernario panoramico.
Scopri di più

Piramidi di Zone

Piramidi di zone

La riserva naturale Piramidi di Zone è un'area naturale protetta caratterizzata dalla presenza di camini delle fate, risultato della forza erosiva dell'acqua. Percorrendo la strada che porta al comune di Zone dalla sponda orientale del Lago d'Iseo ci si trova di fronte a un affascinante paesaggio che costituisce un'importante testimonianza dell'evoluzione geologica del periodo glaciale e post-glaciale alpino[1]. La zona circostante è stata dichiarata riserva regionale e rappresenta un'importante attrattiva turistica. L'ingresso alla riserva è gratuito e al suo interno è presente un itinerario escursionistico ad anello da percorrere a piedi in circa un'ora[2].
Scopri di più

Vigneti della Franciacorta

I vigneti della Franciacorta

La Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino, dichiarata “zona umida di importanza internazionale” secondo la Convenzione di Ramsar, Zona Speciale di Conservazione (ZSC) e Zona di Protezione Speciale (ZPS) nell’ambito della Rete Natura 2000, è considerata un’area prioritaria per la biodiversità nella Pianura Padana lombarda. Ciò si deve alla varietà di habitat e di specie, acquatico-palustri, pregiate o di interesse comunitario presenti nel territorio, rare o a rischio di estinzione in Lombardia e in Italia.
Scopri di più